Translate

sabato 20 febbraio 2016

Camel Trail (2)

Ciao!
La giornata di ieri da che era iniziata con una figlia ARRABBIATISSIMA si è trasformata in una delle giornate più belle trascorse fino ad ora a Riyadh.
Dopo la passeggiata mattutina nel Quartiere Diplomatico siamo andati alla scoperta di uno dei Camel Trail appena fuori città.

Questo antico percorso serviva ai commercianti con i loro cammelli a risalire il canyon per arrivare alla città di Riyadh, la giornata era stupenda, cielo terso e le temperature intorno ai 27°.
L'antico percorso e' ben conservato e il panorama è stupendo, bisogna comunque prestare attenzione a dove si mettono i piedi la scarpata e' profonda!

C'eravamo solo noi e una coppia con i loro cani, vorrei dire che regnava il silenzio, ma con tre figlie al seguito la quiete e' una missione impossibile.
Arrivati alla fine del percorso ci siamo rilassati all'ombra di un albero prima di affrontare la vera parte difficile del percorso...ossia la risalita!


Risalendo abbiamo conosciuto un ragazzo italiano, insieme a lui ed al suo amico ci siamo bevuti un tea nel deserto con i buonissimi datteri, abbiamo conosciuto anche due sauditi, padre e figlio molto gentili che ci hanno insegnato a riconoscere una pianta selvatica dalle foglie commestibili e molto dissetanti, andando sempre in giro  nel deserto potrebbe tornarci utile.

Per me è stato un tuffo nel passato perché masticando quelle foglie il loro sapore fresco e dissetante mi ha ricordato che quando ero piccola mangiavo spesso una pianta sevatica dallo stesso sapore!
Al calar del sole ci siamo ritirati e salutati con la ripromessa di rivederci tutti per un pic nic...


Nessun commento:

Posta un commento