Translate

giovedì 31 maggio 2018

OSLO con FLIXBUS

CIAO!
Qui nel nord Europa è scoppiata l’estate!
Tutto questo bel tempo invoglia ad andare in giro per la Scandinavia, lo scorso fine settimana siamo andati in Norvegia a Oslo e ci siamo andati con il FLIXBUS!

FLIXBUS sono autobus comodi per chi vuole viaggiare cercando di non spendere troppo, i sedili sono spaziosi, Wi-Fi a bordo e caricabatterie vicino ai sedili che durante un lungo viaggio serve!
Siamo partiti venerdì sera alle 21.30 da Copenhagen, la fermata del FlixBus è dietro alla Central Station, comoda da raggiungere con il bus 1A (fermata Hovedbanegården).
Il sabato mattina alle 7.30 siamo arrivati a OSLO, il viaggio è stato piacevole, le bambine hanno dormito bene...io non faccio testo...posso dormire anche in piedi!

Consiglio di prendere un cuscino da viaggio e il copri occhi a chi da fastidio la luce, in estate il sole sorge presto.

Arrivati a OSLO abbiamo fatto colazione con le brioches che ci eravamo portati da casa con un “buon” caffè caldo e poi abbiamo iniziato il nostro tour per la città.

Vista la bella giornata di sole abbiamo deciso di visitare la città a piedi, abbiamo visto l’Opera, la fortezza di Akershus, il municipio e al porto lì difronte abbiamo preso il traghetto per la visita di 2 ore del fiordo, era da tanto che desideravo farlo!

Al ritorno abbiamo visitato l’interno del municipio e poi ci siamo diretti verso il centro città girovagando in lungo ed in largo per il centro.

La città è molto carina, cercando su internet ci sono molti musei gratuiti da poter visitare e parchi pubblici con sculture famose, ma la giornata era così bella e così calda che abbiamo abbandonato tutti i nostri piani e siamo andati in spiaggia!
Dietro l’Opera c’e una spiaggia molto carina con una spazio sicuro per i bambini...c’e Anche un supermercato lì vicino nel caso volete prendere qualcosa da mangiare o da bere, ma se volete una birra andateci presto altrimenti il reparto alcolico chiude!

La Norvegia è molto cara ma se con una borsa termica, dei panini e dell’acuqa si può risparmiare.
La sera siamo andati a mangiare una delle pizze più buone che ho mangiato all’estero da MAMMA PIZZA, in centro comodo da raggiungere.
Alla sera alle 11 siamo risaliti sul nostro FLIXBUS per tornare a casa a Copenhagen, e credetemi che eravamo così stanchi che ci siamo addormentati alla prima curva!

Visitare Oslo in un giorno è impegnativo ma fattibile, per noi poi non era la prima volta, c’eravamo già stati tanti anni fa d’inverno e devo dire che col sole la città è molto bella.

Nessun commento:

Posta un commento