Translate

lunedì 25 luglio 2016

Insegnare italiano...fatto!

Ciao!
Quando 12 anni fa lasciai il mio lavoro di impiegata a Milano perché avevo deciso sposandomi di diventare una moglie expat non avevo la ben che minima idea di cosa avrei fatto in futuro, tantomeno di dove il lavoro di mio marito ci avrebbe portato ma...sapevo che avrei fatto qualcosa...non so stare ferma!!!

Però mai e poi mai avrei immaginato di insegnare italiano ad una signora inglese qui a Riyadh, in Arabia Saudita!
Un pomeriggio mentre le bimbe facevano danza ero seduta a leggere un libro quando mi si avvicina un'amica che mi presenta una bella signora dai modi molto gentili e mi dice vorrebbe imparare l'italiano.
La signora inglese era così determinata e decisa nel volere che io le insegnassi l'italiano che non so come ma mi ha convinto...perlomeno a provarci!
Ovviamente una volta tornata a casa entrai nello stato di PANICO/PAURA...adesso come faccio?
Non ringrazierò mai abbastanza la mia amica Milena per avermi convinta e aiutata, e' stata lei a convincermi che ci sarei riuscita ed è stata lei a prestarmi i sui libri (perché lei è una vera insegnante!), i suoi appunti e tanti preziosi consigli!
C'era un solo piccolo particolare...i suoi libri erano in TEDESCO!!!


Il primo giorno di "lezione" sudavo freddo, ero agitatissima e molto spaventata, non sapevo se sarei stata all'altezza delle aspettative della signora inglese, ma dopo i primi 5 minuti Sadie e il suo sorriso mi avevano conquistato e convinta che sarebbe stata una bella avventura.
Mi ha molto meravigliato e colpito scoprire che Sadie volesse imparare l'italiano perché a giugno sarebbero andati in vacanza in Italia e lei voleva poter comunicare con le persone.
Settimana dopo settimana aiutandoci con i famosi libri in tedesco abbiamo studiato ogni possibile situazione dall'arrivo in aeroporto, al prendere un taxi, un bus, all'hotel o al ristorante...
E così lezione dopo lezione lei ha imparato la nostra bellissima lingua (almeno un po') e io ho riscoperto quanto essa sia bella e complicata, fatta di regole e ovviamente anche di tante eccezioni!
Fare "l'insegnante" è stato molto divertente e mi fa piacere aver contribuito a rendere le vacanze di Sadie più belle.
Sono felice di avervi conosciute Milena e Sadie.




2 commenti: