Translate

domenica 13 dicembre 2015

12/12/2015

Ciao!
Ieri 12/12/2015 e' stata una giornata molto importante qui in Arabia Saudita, una data da ricordare!

Per la prima volta durante le elezioni municipali che si sono svolte le donne hanno potuto votare ed essere votate.
(Foto presa da internet).
Svolta voluta dal precedente re saudita Abdullah Bin Abdelaziz, morto lo scorso gennaio, con un decreto del 2011.
Dai primi sondaggi risulta che almeno quattro donne saudite sono state elette, due hanno ottenuto un seggio nei consigli comunali nel governatorato di Ihsaa, una in quello di Tobouk è una della Mecca.
Più di 970 donne si erano candidate, contro più di 5.000 uomini, in 284 comuni con poteri limitati alle questioni locali, come raccolta rifiuti, giardini pubblici e strade, ma è pur sempre un inizio.
Ci sono state alcune proteste da parte di alcuni cittadini, ma c'è stato anche incoraggiamento da parte del ministero degli Affari comunali e dei villaggi affinché le donne si registrassero come elettrici, con una campagna pubblicitaria ed un servizio taxi gratuito perché le donne potessero recarsi alle urne, non potendo guidare.
I limiti sono ancora tanti, ma questo primo e storico passo e' stato fatto, spero di poterne vedere altri.


Nessun commento:

Posta un commento