Translate

mercoledì 4 novembre 2015

L'orto

Ciao!
Ho fatto l'orto nel deserto...che soddisfazione!!!
Qui a Riyadh le temperature stanno scendendo, ora siamo intorno ai 30° di giorno e ai 20° di notte e il sole non brucia più come prima.
Così ho provato a piantare le bustine di sementi che avevo portato dall'Italia l'estate scorsa, prima tra tutte ho piantato in un vaso la SALVIA che qui e' introvabile e fare i pizzoccheri senza la salvia non è la stessa cosa!

Poi ho piantato, sempre nei vasi, il basilico, la rucola e il prezzemolo...e sono nati tutti!


Ero così contenta della nascita delle mie piantine che ho iniziato ad appropriarmi del terreno sotto la siepe, ho spostato un po di sassolini e ho provato a piantare una striscia di misticanza e valeriana...mangeremo insalata fresca quest'inverno?

E poi ho trapiantato lei, la MENTA (amo il suo profumo), non solo è l'unica pianta che ha resistito al grande caldo, ma è pure cresciuta così tanto che tra un po' prevedo ci sarà una piacevole invasione di profumo di fresco in giardino.

Ovviamente tutto questo è stato fatto con "l'aiuto" delle mie bimbe che adorano sporcarsi le mani con la terra.

Nessun commento:

Posta un commento