Translate

giovedì 2 aprile 2015

Il giorno dopo...

Mercoledì abbiamo visto la nostra prima vera tempesta di sabbia, al pomeriggio verso le 2 e' iniziato un forte vento, poi a poco a poco la sabbia ha iniziato a colorare il cielo di marroncino e nel giro di un'ora la quantità di sabbia nel vento era tale da far fatica a guidare (mi ha detto mio marito).
Respirare era diventato veramente difficile!
Nonostante avessi acceso l'aria condizionata e gli aspiratori nei bagni, l'aria era piena di sabbia, la si sentiva in bocca, nel naso, la si toccava sui mobili ed era talmente tanta che la si vedeva anche per terra, la sabbia era ovunque.
La tempesta era stata prevista con buon anticipo, infatti avevamo ricevuto allarmi anche dalla scuola delle nostre bimbe!
Vista l'entità della tempesta e la previsione che durasse a lungo già nel tardo pomeriggio il ministero dell'educazione aveva dato ordine di tenere chiuse le scuole il giorno dopo.
Ovviamente noi abbiamo ricevuto la notizia con grande entusiasmo....week end lungo!!!
Adoro passare il tempo con le bimbe in cucina...

La mattina al risveglio e' uno shock!
La tempesta e' durata fino all'alba e la quantità di sabbia che nella notte si è depositata ovunque era tantissima, credo che nemmeno dopo un anno senza far pulizie troveri la casa così sporca!
Il giorno dopo una tempesta così forte come quella di mercoledì, non si puo far altro che pulire, pulire e pulire!


E poi...e' ancora sporco!!!!

Nessun commento:

Posta un commento